GUERRA E PACE, IL DESTINO DI TRE GIOVANI NOBILI RUSSI

0

 

Un nuovo adattamento televisivo britannico per il romanzo di Lev Tolstoj, quarant’anni dopo la leggendaria versione BBC con protagonista Anthony Hopkins. La versione 2015 è scritta dallo sceneggiatore e romanziere Andrew Davies, che ha firmato numerose serie ‘cult’ tratte dai classici della letteratura come ‘Orgoglio e Pregiudizio’ (1995), ‘Bleak House’ (2005), ‘Little Dorrit’ (2008) e ‘Mr Selfridge’ (2013). La regia è affidata a Tom Harper, (‘Woman in Black: Angel of Death’, ‘Peaky Blinders). Protagonisti della serie in 6 puntate, trasmessa su BBC1 nel 2016, sono Lily James – vista in ‘Downton Abbey’ e ‘Cenerentola’ – Paul Dano e James Norton, rispettivamente nei panni di Natasha Rostova, Pierre Bezuchov e il principe Andrej Bolkonskij. Accanto a loro un cast importante composto da  Gillian Anderson (Anna Pavlovna), Jim Broadbent (principe Bolkonskij), Stephen Rea (principe Vasilij Kuragin), Rebecca Front (Anna Mikhailovna), Aneurin Barnard (Boris Drebetskoy), Greta Scacchi (Natalya Rostova),  Brian Cox (generale Mikhail Kutuzov) e Tom Burke (Fedor Dòlochov).

Del titanico romanzo di Tolstoj, difficile da condensare in pochi episodi, vengono raccontate le vicende dei tre protagonisti. “Quello che [lo scrittore Andrew Davies] ha fatto brillantemente è concentrarsi sul loro cammino” ha dichiarato il produttore esecutivo Bethan Jones. “I temi dell’amore e della perdita di questi giovani sono senza tempo”. ‘Guerra e pace’ ha richiesto una meticolosa preparazione tecnica e un grande sforzo organizzativo sia da parte del cast artistico che di quello tecnico, per ricreare il mondo dell’alta società russa del tempo e la guerra contro le truppe napoleoniche. Il produttore esecutivo della serie Faith Penhale ha dichiarato al riguardo: “Ci sono quei momenti in cui bisogna solo prendere un gran bel respiro e pianificare, pianificare, pianificare. Quei momenti includono la preparazione alle scene di battaglia, così come girare per sei mesi consecutivi senza sosta, dalla Russia alla Lithuania. Vedrete, sarà epico”.

Pubblicato per la prima volta tra il 1865 ed il 1869 sulla rivista Russkij Vestnik, ‘Guerra e pace’ è uno dei capolavori indiscussi della letteratura russa. Narra la storia di due famiglie aristocratiche, i Bolkonskij e i Rostov, durante la campagna napoleonica in Russia del 1812. Il romanzo ha avuto diversi adattamenti per il cinema e la televisione. Tra questi, la pellicola di King Vidor del 1956 e la miniserie della Rai del 2007 diretta da Robert Dornhelm con Alessio Boni e Clémence Poésy.

La nuova edizione di ‘Guerra e pace’ è stata presentata in Italia al Roma Fiction Fest 2015 dallo stesso Andrew Davis, insignito dell’Excellence Award, ed è andata in onda su LaEffe nel 2016.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here